22 Agosto 2019
interviste
percorso: Home > interviste > interviste

Intervista 006-08

interviste
04-02-2008 - Intervista a Anselmini Maurizio
Data di nascita
31 maggio 1991
Luogo di nascita
Brescia
Scuola o lavoro
Scuola Abba-Ballini(ragioneria).
Società precedenti
Real Borgosatollo (calcio).
Specialità
100mt./200mt./400mt e forse 800mt.(outdoor) 60mt. e 400mt.(indoor)
Tecnico
ErminioRozzini
Presenze nelle varie rappresentative
nessuna.
Esordio
Marzo 2007
Record personale
12.02(100mt.)-24. 04(200mt.)-52. 84(400mt.)- 7.51(60mt.).
Palmares
2 ori provinciali 4x100(25/4/07 Roè volciano); 60mt. Indoor (20/01/08 Castenedolo)
2 bronzi provinciali 4x400(25/4/07 Roè volciano); 100mt. (12/6/07 Brescia- Calvesi)
Numero allenamenti settimanali
3 a settimana
Anno inizio attività
2007
Obiettivo sportivo dell´anno
italiani indoor e outdoor.
Obiettivo sportivo futuro
Dare sempre il meglio di me e vincere il più possibile.
Sogno nel cassetto
........................
Hobby
Musica, film e amici
Amico/a più stretto in ambito sportivo
nessuno perché ho simpatia con tutti in ugual modo ed ammiro tutti per l´impegno che come me mettono in questo sport.
L´episodio che ricordo
Il ritiro estivo in montagna con Roberto e i ragazzi della Valtrompia.
Il tuo mito sportivo
Asafa Powell
Come ti sei avvicinato/a all´atletica
Vedendo che riuscivo bene ai giochi scolastici e perché stanco del mio precedente sport.
Allenamento che più gradisci
Palestrina.
Allenamento che non gradisci
I 4Km. Progressivi.
Descrivi il tuo allenatore
Una persona che stimo per la passione che mette nell´ allenarci e per di più molto disponibile con tutti e che mi sta insegnando molte cose.
Descrivi te stesso/a come atleta
Non posso definirmi ancora un atleta perché da troppo poco tempo pratico questo sport.
La gara che più ricordi
i miei primi 400mt. a Rodendo Saiano
La gara che non vuoi ricordare
non ci sono gare che non vorrei ricordare perché quelle andate male servono di più di quelle andate bene o dove o vinto.
La tua gara ideale
La gara dove farò il minimo per gli italiani.
Una curiosità
Per convincerci a fare la staffetta 4x400 Giulio ci dovette offrire una pizza.


scritto da Franz

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]