22 Marzo 2019
news
percorso: Home > news > Generiche

Il nostro Presidente onorario Ottavio Castellini scrive sul sito dell´ASAI

17-01-2016 19:32 - Generiche
A Erminio Rozzini la Palma di bronzo al Merito Tecnico: dietro ci sono 47 anni di lavoro sul "campo"

"Caro Erminio, con grande felicità comunico che il CONI ti ha conferito la Palma di Bronzo al Merito Tecnico per l´anno 2014 in riconoscimento dei risultati ottenuti in qualità di tecnico sportivo.

Con questa onorificenza l´organizzazione sportiva nazionale, oltre che attestare le tue capacità e i risultati conseguiti in tale attività, desidera anche esprimerti profonda riconoscenza per l´impegno dedicato allo sport in tanti anni".
Questo è l´incipit della lettera firmata dal presidente del CONI, Giovanni Malagò, ricevuta qualche tempo fa da Erminio Rozzini, tecnico della Atletica Virtus Castenedolo...da sempre, è a dire dal 1969 anno di fondazione del sodalizio bresciano. Di quell´atto fondativo sono rimasti in due: Erminio appunto e suo cugino Sergio Lombardi, che ancora allena ragazze e ragazzi per lo sprint. Quasi 47 anni di vita sportiva (su un totale di 68) trascorsi tra lavoro, famiglia, la passione per le moto antiche condivisa con il fratello Franco, e l´atletica, quella vissuta ogni giorno sul campo, ripetiamo, ogni giorno. Un tecnico che, curiosamente, non ha praticato atletica da ragazzo. Gli piaceva tantissimo, ma non c´era il tempo: ogni giorno si faceva il tragitto da Castenedolo (dove è nato) a Brescia in bici per frequentare le scuole professionali, altro tempo non c´era per andare a fare sport.
Uomo di poche parole e di radicati sentimenti, ha fatto della serietà sul lavoro il suo distintivo, sia che si trattasse di lavoro-lavoro sia di lavoro-hobby oppure hobby-lavoro. Nel suo bagaglio di allenatore c´è un campionario ricchissimo, che non ha mai esibito con baldanza ma sempre con modestia, sottovoce. Maglie azzurre assolute e giovanili, titoli italiani che spaziano dai cadetti ai masters, atleti partiti da modeste pedane (amici bresciani ricordano ancora il famoso pezzo di terra che chiamavano "Moschine") e arrivati ai Giochi Olimpici, ai Campionati Mondiali, Europei, ai Giochi del Mediterraneo, alla Coppa Europa, alle grandi manifestazioni indoor e outdoor. Un nome su tutti: Dario Badinelli, ghedese, diciassette titoli italiani assoluti, dieci all´aperto, sette in pista coperta, e in più un titolo da allievo. Ancor oggi il suo 17.12 di triplo è la sesta prestazione di ogni tempo, quando la ottenne era la seconda a soli 10 centimetri dal mitico 17.22 di Giuseppe Gentile, record del mondo e bronzo olimpico.
Adesso ci cimentiamo in un difficilissimo esercizio, molto più pericoloso di camminare sulla fune e attraversare le cascate del Niagara: citare gli atleti passati sotto le "grinfie" di Erminio Rozzini alla Virtus Castenedolo, almeno quelli, diciamo così, titolati. Cominciamo? Palma Beccalossi e Maddalena Tassoni, velociste, Ornella Martini, giavellottista, Viola Brontesi, salti e prove multiple, Giada Scalvini e Roberta Fenaroli, altre atlete dei salti in estensione. E della figlia Giulia Rozzini, oggi ingegnere e mamma felice, lanciatrice di martello, non dici niente? "Le ho dato i primi rudimenti di atletica, faceva un po´ di tutto, ma poi al martello l´hanno plasmata il mai dimenticato "Yuro" Ragnoli e Giampaolo Urlando. Io ho passato la mano". Fra i ragazzi, quel talento di Renato Biatta, "mai visto un atleta così versatile" (opinione di un socio ASAI di Brescia), tutti gli specialisti dei salti: Dominique Rovetta, Ettore Maggi, Andrea D´Amore, quelli delle prove multiple: il già citato Biatta, Daniele Conti, Alberto Pace, due dei quattro che vinsero il titolo italiano allievi di prove multiple; ci sarebbe da dire tanto altro ancora, aggiungere qualche altro nome che sfugge in questo momento ma.....fate un giro su http://www.virtuscastenedolo.it/file/top10.pdf e scoprite le liste TOP 10 della Virtus Castenedolo, una lettura istruttiva tenuto conto della dimensione del sodalizio.
Un capitolo a parte nelle vicenda umana e tecnica di Erminio Rozzini merita il rapporto con la saltatrice cubana approdata a Brescia sulla scia...di un marito! Il suo nome: Magdelin Martinez. Brevemente: inizia il sodalizio tecnico con Erminio, i miglioramenti sono vistosi, ottiene il quarto posto ai Mondiali di Edmonton 2001 a sei centimetri dal podio; nel 2004 sigla il record italiano a 15.03, la Federazione vuol mettere becco, ovviamente..... si arriva ai Mondiali di Berlino 2009 dove Magdelin non supera la qualificazione. Il suo nome è scritto vicino alle prime 18 prestazioni nel salto triplo (vedere le liste dei nostri Sabbadin/Rivis http://www.asaibrunobonomelli.it/images/files/alltime-f-al-31122015.pdf) "È stata una esperienza utilissima per conoscere atleti di altissimo livello, per sviluppare nuove conoscenze di lavoro dal punto di vista della preparazione...grandi soddisfazioni e grandi delusioni. I risultati, i records, i piazzamenti, sono molto importanti, ma conta molto di più l´aspetto umano, e questo, purtroppo, è completamente mancato".
Caro Coach, oggi va di moda, anzi è inflazionata, questa americanata della Hall of Fame, il muro della gloria. Noi invece crediamo che sia molto più importante aver scolpito il proprio nome nel cuore dei tanti ragazzi e ragazze che hai educato in 47 anni di "campo" piuttosto che vederlo su uno sciocco pezzo di marmo. O ricevere dal CONI (a proposito quando? la lettera di Malagò era datata 20 luglio 2015....) un tardivo riconoscimento.

Nelle foto di Elio Forti: Erminio Rozzini (con il maglioncino azzurro) recentemente in visita di consultazione alla Biblioteca dell´atletica a Navazzo, insieme alla moglie Ione e agli amici Giulio Lombardi e Francesco Baiguera.

Fonte: ASAI

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di INDIRIZZO_DOMINIO (mettere al posto di indirizzo_dominio l´indirizzo del tuo sito internte) e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione (specificare quali servizi offre il sito internet)) è necessario effettuare la registrazione al sito (INDIRIZZO_DOMINIO (mettere al posto di indirizzo_dominio l´indirizzo del tuo sito internte)). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
(descrivere per quale scopo vengono raccolti i dati degli iscritti)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (inserire gli indirizzi e-mail a cui vengono i inviati i dati personali dell´utente). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è (inserire il nome dell´azienda, associazione sportiva o della persona titolare del sito internet, compresi i recapiti per permette agli utenti iscritti verifiche dei propri dati personali. Inserire anche la persona responsabile della privacy dei dati all´interno dell´azienda)
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio