21 Gennaio 2018
news
percorso: Home > news > Generiche

Irene Romano e Stephen Asamoah eletti atleti Virtus 2017

18-12-2017 16:38 - Generiche
Come di consuetudine in occasione delle premiazioni di fine stagione agonistica viene proclamato l´atleta dell´anno sia maschile che femminile.
Nel settore femminile l´Oscar è stato assegnato ad Irene Romano,cadetta capace nella stagione di saltare in alto mt.1,69,nuovo primato provinciale e sociale di categoria,prima classificata ai Campionati Regionali e medaglia di bronzo ai Campionati Italiani. Nonostante tra le contendenti ci fossero atlete del calibro di Adu Joan ,campionessa regionale nei 60hs e la Campionessa Europea master SF50 nonchè primatista italiana nel salto in alto con mt.1,50 Stefania Rossetti,la vittoria di Irene non è mai stata in discussione alla luce delle votazioni effettuate dai tecnici e dirigenti.
Più difficoltosa la scelta dell´atleta maschile visto che già nelle votazioni preliminari dai primi tre atleti che hanno partecipato alla votazione finale era rimasto escluso Riccardo Cazzavacca,forte di un ottavo posto ai campionati italiani,vincitore di due titoli regionali e con un risultato di mt.7,14 nel salto in lungo per un punteggio tabellare di 897 punti.
A ricevere l´Oscar di atleta dell´anno 2017 ,dalle mani del pluricampione del salto triplo Dario Badinelli è toccato a Stephen Asamoah,4° ai Campionati Italiani Assoluti nel Decathlon con il nuovo primato provinciale e sociale assoluto, campione regionale assoluto ,forte di un punteggio di 902 punti nel salto in lungo con mt.7,17.
Ad un voto di distacco la matricola azzurra Andrea D´Amore ,2° ai Campionati Italiani Juniores indoor nel salto triplo
,5° ai Campionati Italiani Juniores outdoor nel salto triplo e
Campione Regionale Juniores indoor
. Per lui il miglior risultato stagionale mt 15,05 per un punteggio di 885 punti. Terzo posto per Piubeni Alessandro con il nuovo primato sociale assoluto sui 100 m
e nei 200. Per lui il miglior punteggio tabellare nei 100 piani con 10,62 e punti 926.




Fonte: Jiulio

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]